martedì 13 giugno 2017

Come nascono i vermi nella carne

Tags

Oggi affronterò un quesito insolito, che però mi ha sempre incuriosito, e magari anche a voi.
Come si formano i vermi nella carne voi lo sapete?
Sicuramente vi sarà capitato almeno una volta di lasciare per troppo tempo i resti di una bistecca nel cestino, magari con il caldo ed il sole, per poi ritrovare dopo qualche giorno dei vermi nella carne.

Ma anche se siete delle persone ordinate e lige alla pulizia, di sicuro avrete visto qualche film in cui si vede qualche carcassa ricoperta da vermi... immagine orribile lo so, ma rende perfettamente l'idea di ciò che vorrei spiegarvi in questo post.

Come nascono i vermi nella carne


Come nascono i vermi nella carne


Questo sembra essere un vero mistero, ma come fanno a spuntare i vermi dalla carne?
Ci sono sempre stati e sono cresciuti con il tempo dopo la morte dell'animale?
Prima erano qualcosa di diverso e poi si sono trasformati?
I vermicelli fiutano una carcassa abbandonata e piano piano ci si insediano?
E' una questione di temperatura visto che nel frigo non si formano vermi di solito?

Bel quesito vero? :)

Bene, dopo tanti giri di parole, è venuto il momento di scoprire come fanno i vermi a finire dentro la carne abbandonata.
Quello che ora vi andrò a spiegare in parole povere, è stato in realtà oggetto di molti studi passati.

I vermi nascono dalle uova/larve depositate dagli insetti come le mosche (ed altri).

Ebbene si dunque, è colpa degli insetti se quando si lascia la carne nel cestino per troppo tempo, dopo un po' fa i vermi.
Le mosche infatti, come ben sapete hanno l'abitudine di posarsi sul cibo, ma la cosa più inquietante è che spesso depositano delle uova.
Queste uova si schiudono con le giuste condizioni, dopo un po' di tempo, generendo dunque i terribili vermi nel cibo.

Come prevenire i vermi nella carne?

Semplice, basta isolare l'alimento, in modo da impedire agli insetti di depositare le loro uova.
Diversi studi infatti hanno dimostrato che il cibo vecchio lasciato marcire in un contenitore isolato rimane privo di vermi, viceversa, se lo si lascia all'aria aperta, dopo un po' compaiono questi simpatici ospiti.

So cosa vi starete chiedendo a questo punto: ma quindi se lascio del cibo fuori c'è rischio di mangiare i vermi?
Innanzitutto va precisato che se si dimentica la carne fuori dal frigo, mezz'ora, e ci va su una mosca, non è che fa subito per forza le uova.
Comunque, anche se per caso le facesse, verrebbero tendenzialmente annientate all'interno del nostro organismo.
Diverso è invece il caso in cui si lascia la carne abbastanza tempo (parliamo di giorni) da far nascere i vermi... in tal caso occhio a quello che si mangia, ed usate sempre il frigorifero/freezer per conservare gli alimenti che necessitano di una determinata temperatura.

PS si lo so, l'immagine centra poco con il cibo citato in questo post, ma era troppo bella per non usarla :)

Piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

EmoticonEmoticon