mercoledì 17 ottobre 2018

Nella tana dei lupi

Nella tana dei lupi é un film azione/poliziesco del 2018 diretto da Christian Gudegast, con Gerard Butler, 50 Cent, O'Shea Jackson Jr., Pablo Schreiber, Evan Jones, Maurice Compte, Kaiwi Lyman, Dawn Olivieri, Mo McRae.

Nella tana dei lupi

Trama

Siamo a Los Angeles, per alcuni la capitale mondiale delle rapine, un gruppo di rapinatori molto agguerriti ed organizzati compie una serie di furti di grandi valori.
Questo gruppo di super criminali però, dovrà vedersela con una squadra di poliziotti disposta a tutto pur di fermarli.
In una battaglia senza esclusione di colpi, dove chi perde muore, si rischia anche di faticare a capire chi sono i buoni e chi sono i cattivi.


Recensione

Nella tana dei lupi è un film drammatico/azione/poliziesco del 2018.
Il protagonista della pellicola è il famoso attore di film d'azione Gerard Butler, che qui vediamo interpretare il ruolo di un poliziotto dai modi davvero duri e brutali.
Film molto interessante per gli amanti delle pellicole sui furti e le rapine in banca, questa pellicola sembra voler anche far riflettere sul tema "abuso di potere", che in alcuni casi ci si chiede se possa anche essere giustificato dai risultati.
A parte il probabile tema sociale, Nella tana dei lupi è davvero un buon film per tutti gli amanti del genere poliziesco un po' thriller, e perchè no, anche un po' giallo.

Link alla scheda del film su wikipedia

martedì 16 ottobre 2018

Black Water

Black Water è un film azione, thriller del 2018 diretto da Pasha Patriki, con Jean-Claude Van Damme, Dolph Lundgren, Patrick Kilpatrick, Courtney B Turk, Jasmine Waltz, Aaron O'Connell, Al Sapienza, Cathal Pendred, Kristopher Van Varenberg.

Black Water

Trama

Scott Wheeler è un super agente segreto della CIA sempre impegnato in missioni ad alto rischio.
Ritrovatosi coinvolto in un complotto internazionale, Scott verrà catturato ed imprigionato in una prigione segrettissima, nella quale farà la conoscenza con un altro temutissimo detenuto, il cui nome è semplicemente Marco.
Il compito di Scott Wheeler sarà quello di riuscire ad evadere ed a dimostrare la propria innocenza, smascherando i veri colpevoli e salvando il mondo da una pericolosa minaccia.


Recensione

Black Water è un film d'azione / spionaggio del 2018.
La moda da un po' di tempo a questa parte, è quella di fare film con attori che sono stati rivali in pellicole cult del passato, come nello specifico caso di Jean-Claude Van Damme e Dolph Lundgren.
A parte questa singolare accoppiata, il film purtroppo ha davvero poco da offrire.
Trama e storia trita e ritrita, ma soprattutto il protagonista Van Damme, ormai è poco credibile nel ruolo del super agente imbattibile... forse per colpa dell'età.
Black Water è dunque un film di scarso interesse, che potrebbe magari piacere solo ad un pubblico giovane e poco esigiente.

Link alla scheda del film su wikipedia

lunedì 15 ottobre 2018

Skyscraper (2018)

Skyscraper è un film thriller, drammatico, azione del 2018 diretto da Rawson Marshall Thurber, con Dwayne Johnson, Neve Campbell, Chin Han, Roland Møller, Pablo Schreiber, McKenna Roberts, Noah Cottrell, Noah Taylor, Hannah Quinlivan.

Skyscraper (2018)

Trama

Will Sawyer è un ex agente dell'fbi che ha perso la gamba in azione.
Cambiando completamente vita, Will diventa un esperto di sicurezza di grattacieli e per questo motivo viene ingaggiato da un ricco umo d'affari per testare il suo nuovissimo palazzo ad Hong Kong.
Questo grattacielo una volta aperto sarà il più alto del mondo, ma alcuni nemici del magnate cercheranno di impedire che questo accada, facendo scoppiare un terrificante incendio.


Recensione

Skyscraper è un film d'azione del 2018 che si ispira al famosissimo film cult l'inferno di cristallo.
Il protagonista di questa pellicola è un'inarrestabile Dwayne Johnson, ormai un attore affermato del genere azione.
A parte le spettacolari esplosioni ed effetti speciali, e le inquadrature mozzafiato ad alta quota, questo film offre ben poche altre emozioni.
Trama banale e scontata, ritmo narrativo noioso, recitazione discutibile, fanno di questa pellicola un prodotto un po' mediocre, di cui forse non se ne sentiva la mancanza.
In poche parole: Skyscraper, bocciato!

Link alla scheda del film su wikipedia

domenica 14 ottobre 2018

Leggi il post

Il carabiniere affamato (barzelletta)

Una simpatica barzelletta sui carabinieri, old style:

Un carabiniere si reca in salumeria tutto di fretta perchè affamato:
- Presto, vorrei un panino! 

Ed il salumiere:
- Con la coppa? 

Il carabiniere un po' sorpreso replica:
- Perché? Sono arrivato primo?

sabato 13 ottobre 2018

Leggi il post

Barzelletta su Cesare

Barzelletta storica su cesare:

Una vedetta di Cesare torna al galoppo dal fronte della battaglia per aggiornare il suo grande imperatore.
L'uomo scende da cavallo, si inchina, e proferisce parola:
- Cesare la Macedonia avanza!
L'imperatore lo guarda con aria scocciata e replica:
- E allora? Mettila in frigo no?

venerdì 12 ottobre 2018

Strade di fuoco

Strade di fuoco é un film azione/musicale del 1984 diretto da Walter Hill, con Michael Paré, Diane Lane, Rick Moranis, Amy Madigan, Willem Dafoe, Deborah Van Valkenburgh, Bill Paxton, Rick Rossovich, Richard Lawson.

Strade di fuoco

Trama

Tom Cody è un ragazzo un po' sbandato con un passato burrascoso che va dalle risse da strada alla carriera militare.
Tornato per un po' di tempo nel suo quartiere, Tom scopre che la sua ex fidanzata, una cantante rock, è stata rapita da una banda di teppisti.
L'attuale fidanzato dell'ex di Cody lo ingaggerà per riportarla a casa sana e salva, tramite un compenso in denaro.
Ad aiutare Cody ci sarà anche un'ex donna militare esperta di armi, con la quale Tom sfiderà da solo la banda di teppisti che neanche la polizia osa disturbare.


Recensione

Strade di fuoco (streets of fire) è un film del 1984, del genere azione / musical.
Solitamente i musical li evito come la peste, ma mi ero segnato questo film da vedere perchè citato in un altro film che mi era piaciuto, così ho dato per scontato che potesse fare al caso mio.
Purtroppo però sono rimasto deluso dalla visione di questo vecchio film.
Sicuramente per i tempi una pellicola così, con tante sparatorie e rock, poteva anche essere un film di successo, ma rivista ai giorni d'oggi rasenta il trash.
Senza offesa per i nostalgici del passato, ma "Strade di fuoco" è un film noioso e banale.

Link alla scheda del film su wikipedia

giovedì 11 ottobre 2018

Lanterna Verde (film 2011)

Lanterna Verde è un film azione/fantastico del 2011 diretto da Martin Campbell, con Ryan Reynolds, Blake Lively, Mark Strong, Peter Sarsgaard, Temuera Morrison, Jon Tenney, Taika Waititi, Tim Robbins, Angela Bassett.

Lanterna Verde (film 2011)

Trama

Hal Jordan è un brillante pilota da guerra a cui le regole vanno davvero strette.
A causa del suo carattere inaffidabile, nonostante il suo indiscusso talento nel volare, Hal riesce sempre a mettersi nei guai e a mettere a repentaglio la sua carriera ed i costosi mezzi che gli vengono affidati.
Un giorno però, Hal riceve dallo spazio un compito di estrema responsabilità, gli viene infatti chiesto di diventare una lanterna verde, un essere dai superpoteri che ha il compito di combattere l'avanzata del male nell'universo.


Recensione

Lanterna Verde è un film d'azione / fantastico del 2011, del genere supereroi.
Questa ennesima trasposizione di qualcosa che arriva dal mondo dei fumetti è stata in realtà un flop a livello mondiale, sia come incassi che come critica.
Peccato perchè non è che sia poi così male come film, certo è banale e scontato come trama, ma quale pellicola di questo genere può vantare di non essere solo effetti speciali e battaglie? Pochi titoli secondo me.
Quindi, se vi piacciono i film d'azione del genere super-eroi, tanto vale vedere anche questa pellicola che parla dell'eroe lanterna verde.

Link alla scheda del film su wikipedia

mercoledì 10 ottobre 2018

11 settembre: Senza scampo

11 settembre: Senza scampo è un film drammatico del 2017 diretto da Martin Guigui, con Charlie Sheen, Gina Gershon, Luis Guzmán, Wood Harris, Olga Fonda, Jacqueline Bisset, Whoopi Goldberg, Bruce Davison, Faune A. Chambers.

11 settembre: Senza scampo

Trama

Un gruppo di persone si ritrova su un ascensore di una delle due torri del World Trade Center, quando improvvisamente un aereo si schianta sul palazzo, bloccando tutti gli ascensori.
Le persone rimaste intrappolate, inizialmente proveranno ad aspettare i normali soccorsi, parlando tra di loro delle proprie vite private, successivamente però, capita la gravità della situazione, decideranno di provare il tutto per tutto per cercare di lasciare l'ascensore.
Inizierà così una corsa contro il tempo per cercare di portare a casa la pelle, prima che la torre in cui sono intrappolati crolli.


Recensione

11 settembre: Senza scampo è un film drammatico del 2017 che parla della tragedia avvenuta alle torri gemelle di New York.
Il film, ben realizzato, parla delle vite dei protagonisti intrappolati nell'ascensore, persone diverse unite dallo stesso fato.
Cercando su internet i nomi dei personaggi, si capisce che la storia è in realtà inventata, anche se ovviamente purtroppo ci saranno stati dei casi in cui alcune persone sono realmente rimaste bloccate in ascensore quel triste giorno.
Concludendo, questo ennesimo film sull'undici settembre è uno dei più belli e drammatici mai realizzati.

Link alla scheda del film su wikipedia

martedì 9 ottobre 2018

Un marito di troppo

Un marito di troppo è un film commedia, sentimentale del 2008 diretto da Griffin Dunne, con Uma Thurman, Jeffrey Dean Morgan, Colin Firth, Sam Shepard, Lindsay Sloane, Justina Machado, Ajay Naidu, Jeffrey Tedmori, Nick Sandow.

Un marito di troppo

Trama

Emma Lloyd è un'esperta di affari di cuore che conduce un programma radiofonico in cui elargisce preziosi consigli alle donne su come devono comportarsi con i loro fidanzati/mariti.
Un brutto giorno però, la giovane Sofia chiama Emma per un consiglio pre matrimonio e questa le dice di non sposarsi.
Fidandosi ciecamente della sua esperta preferita, Sofia rompe il fidanzamento e lascia il suo fidanzato e vigile del fuoco, Patrick.
Deluso ed amareggiato, Patrick decide di vendicarsi con la spietata conduttrice radiofonica e scrittrice, così chiede ad un giovane amico di falsificare un documento online e di farla diventare sua moglie sulla carta.

Recensione

Un marito di troppo è il classico film commedia americano, un film del 2008 con tre protagonisti d'eccezione: Uma Thurman, Jeffrey Dean Morgan.
Da questo genere di film non ci si deve mai aspettare una trama troppo articolata e soprattutto originale, infatti diciamo che già da metà film si riesce a prevedere ogni scena prima che venga mostrata.
Ma fa niente, a parte un finale scontato e banale, questo film vanta diverse scene esilaranti ed un'ambinetazione accattivante.
Consiglio dunque la visione di "Un marito di troppo" ai soli amanti del genere commedia easy sentimentale.

Link alla scheda del film su wikipedia

lunedì 8 ottobre 2018

Come connettersi ad oracle da php

Il database per eccellenza di chi sviluppa in php è sicuramente il mysql, questo lo sanno tutti.
Ma se vi dicessi che mysql è una sorta di versione free ridotta di oracle? :p
Bene, se nella vostra azienda non sono solo opensourcisti ed avete a disposizione anche questo signor database, potrebbe capitarvi la necessità di dover pescare dati dal php ad oracle, direttamente, senza server linkati o diavolerie simili (che alla lunga possono dare problemi).

Vediamo dunque come fare per potersi collegare ad oracle da php, in modo tale da poter inserire / modificare / cancellare dati su un database oracle presente su un altro server.


Come connettersi ad oracle da php


Prima di passare al codice da utilizzare per effettuare questa connessione, occorre agire sul php.ini per poter abilitare un'estensione necessaria per far parlare oracle con il php, trattasi della php_oci8.

Come connettersi ad oracle da php

A seconda della versione di oracle con cui dovete parlare, dovrete abilitare/installare una dll piuttosto che un'altra (es. php_oci8_11g o php_oci8_12c).
Diciamo che in linea di massima la versione 12c dovrebbe essere quella corretta per le più recenti versioni di oracle.
Ad ogni modo, se avete wamp, per abilitare le estensioni basta un click, altrimenti basta andare nel php.ini ed al paragrafo Extensions, scommentare (togliendo il punto e virgola prima della stringa) o aggiungere (se non presente) la seguente riga:
extension=php_oci8_12c.dll
poi riavviare il webserver (o wamp) per rendere effettive le modifiche.

Adesso che la parte di configurazione è terminata, vediamo subito il codice necessario per potersi collegare ad oracle da una pagina php:

<?php
$conn=oci_connect('username','password','server/database');
if(!$conn)
{
$e=oci_error();
trigger_error(htmlentities($e['message'],ENT_QUOTES),E_USER_ERROR);
}
else
{
$stid = oci_parse($conn, 'SELECT campo FROM tabella_oracle WHERE condizione');
oci_execute($stid);
while(($row=oci_fetch_array($stid, OCI_BOTH))!=false)
{
echo $row['campo'];
}
}
?>


Da queste poche righe di codice si evince che la funzione necessaria per collegarsi ad oracle è la oci_connect.
Superata la connessione senza errori, si può sfogliare la tabella del database ed ottenere tutti i campi che si vuole, utilizzando più o meno la sintassi a cui si è abituati per ottenere i risultati delle query con il php.

Da tenere presente inoltre che potrebbe essere necessario specificare il nome esatto dei campi, compreso di maiuscole e minuscole (case sensitive).

La sintassi per eseguire query su oracle da php è la oci_excecute, che ovviamente può utilizzata anche per insert ed update, oltre che per sfogliare tabelle.
Inutile dire che anche per dialogare con oracle è vitale parsare le variabili da passare al db, per evitare il rischio del terribile sql injection.

Che altro dire sull'agomento?
Niente direi, a parte il fatto che se dovete connettervi ad una versione vecchia di oracle (ad esempio la 9), da una macchina con su un php nuovo, potreste faticare non poco per riuscire a reperire le giuste dll della oci (idealmente la 11c), senza le quali a video nella vostra bella pagina php avrete il seguente messaggio d'errore: "Call to undefined function oci_connect()".
Io ho perso più tempo ad aggiustare l'aspetto sistemistico della cosa, piuttosto che a fare uno script complesso per fare una migrazione da oracle a mysql!