venerdì 1 gennaio 2021

Nuovo anno, nuova politica

Tags

Ciao a tutti, come va?
Scrivo questo post innanzitutto per augurarvi un buon anno, sperando che il 2021 sia meno catastrofico del 2020 a livello globale, anche se per me alla fine come anno non è stato poi così male.
Ho pensato a molto se scrivere o meno questo post, ma alla fine ho deciso di farlo, perchè non farlo sarebbe stato solo rimandare l'inevitabile.

Ebbene, dopo più di cinque anni di "Oggi è un altro post", ho deciso di cambiare la politica di pubblicazione di questo sito / ex. blog.
Per farvi capire il motivo della mia decisione, che poi vi spiegherò meglio nel dettaglio, vi illustrerò brevemente il percorso fatto da me e da questo sito web.

Oggi è un altro post nasce il 26 aprile 2015 con questo post, quasi per caso e per scherzo/gioco.
Nasce come blog personale dove principalmente esprimo i miei pensieri e le mie creazioni, per poi diventare sempre di più un sito internet in cui pubblico un po' di tutto, dalle guide di vario tipo, ai post delle vacanze, alle curiosità, alle barzellette, alle lezioni di psicologia... e molto altro ancora.

Il blog nasce diciamo nella fase in cui i blog erano ormai affermati, poco prima del loro declino, e quindi è mutato quasi naturalmente in qualcos'altro, fino a diventare un sito internet a tutti gli effetti.
Ho sempre scritto con passione per dar sfogo a tutta la mia creatività, ma pian piano ho pensato e sperato di far diventare questo sito internet una vera e propria fonte di guadagno, come fanno anche altri blogger.
Il mio sogno era/è infatti di mollare il lavoro "tradizionale" e di vivere solo di passioni, scrivendo, facendo video, e magari alzandomi tardi la mattina :p

Pur continuando a scrivere per passione, pian piano scrivere un post ogni giorno è diventato sempre più impegnativo e pesante.
Sono passato infatti dai tempi d'oro dei 10 post al giorno e delle programmazioni di pubblicazione con anche 30 giorni d'anticipo, a scrivere un post risicato al giorno e a farlo anche all'ultimo momento.
Ed ecco che dopo averci riflettuto a lungo sopra, dopo aver tirato le somme sui costi/benefici, ho deciso di cambiare la politica del sito.

Da oggi in poi infatti, non farò più un post al giorno ogni giorno, ma posterò solo quando avrò qualcosa da dire.
Dopo più di 5 anni a scrivere post tutti i giorni infatti, dopo aver visto che la crescita di popolarità del sito non è stata direttamente proporzionale al numero dei post, ho deciso di cambiar rotta.
Per un bel po' infatti ho pensato di sparare a raffica sul dove cojo cojo, a volte prendendoci anche con post apparentemente inutili e poco impegnativi che invece mi hanno portato molte visite, a differenza di post complessi e lunghi che non si è filato quasi nessuno.
Quando però ti accorgi che il tuo sito è diventato poco più che un copia e incolla di barzellette, allora forse è venuto il momento di porsi qualche domanda e di prendere qualche decisione.

E poi c'è un altro fatto che mi convinto a prendere questa decisione.
Il mio canale youtube era nato sempre nel 2015 come puro supporto al sito per quanto riguarda i contenuti multimediali (video), ma dal 2017 ho iniziato ad usarlo in maniera più continuativa e con un po' più di impegno, ed alla fine i risultati si sono visti.
Se consideriamo anche il fatto che fare video su youtube, almeno come li faccio io,  è molto meno impegnativo che scrivere e fare tutorial con foto ritagliate, ecco che a fronte di molte più visite e decisamente minor impegno, alla fine scrivere un post al giorno è un effort che risulta troppo elevato, poco remunerativo, ma soprattutto noioso e poco appagante.

Ma non preoccupatevi però, visto che il sito comunque vive di alcuni post azzeccati, e che il mio pubblico, compreso magari anche tu che leggerai questo post, arriva per il 99% da google, continuerò a postare, ma solo quando avrò qualcosa da dire... che sia utile o meno questo lo lascerò stabilire a voi :)

Dopo aver scritto tutti i giorni per 5 anni mi sembrava comunque corretto avvisare chi mi segue che non avrei continuato a farlo in maniera così assidua, quindi eccomi qui a fare questo post e ad augurarvi un buon 2021.
Ci risentiamo prossimamente, anche perchè ho da finire di raccontarvi il mio viaggio in Egitto, ed altre cose che sono rimaste in sospeso per mancanza di tempo e/o voglia.
A presto!

Buon 2021

Questo è il post più recente

Piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

EmoticonEmoticon