domenica 21 marzo 2021

Stresa e le Isole Borromee (2020)

Tags

Stresa è un comune italiano di circa 4600 abitanti, della provincia del Verbano-Cusio-Ossola in Piemonte.
Perchè vi parlo di Stresa? Semplice, perchè ci sono stato per una breve gita di piacere nell'ormai lontano luglio 2020.
Visto il periodo che tutti abbiamo passato, il tempo in realtà sembra quasi essersi fermato, ed in un certo senso sento come se fosse avvenuta ieri questa gita, che tra l'altro è stata la prima del 2020.
Chi mi conosce sa che faccio anche un viaggio al mese, quindi per me questo periodo è particolarmente impegnativo dato che si lavora (per fortuna da casa) ma non si viaggia... ma certo, poteva andare molto peggio ovviamente... ma meglio confrontarsi sempre con esempi positivi no?

Dilungazioni filosofiche a parte, eccomi qui a parlarvi di questa breve quanto bella gita di un giorno a Stresa ed alle Isole Borromee.

Stresa e le Isole Borromee (2020)



Cosa vedere a Stresa


Stresa è una cittadina piccola quanto carina, bagnata dal bellissimo lago Maggiore.
Per visitarla tutta basta ovviamente una giornata, ma potrebbe valer la pena anche alloggiare in uno dei pittoreschi quanto cari alberghi lungo lago.
Ad ogni modo l'attrazione numero 1 da fare a Stresa è ovviamente camminare sul lungolago, data la bellezza dei paesaggi che è possibile scorgere con una magari romantica passeggiata mano nella mano.

Se poi ci si vuole addentrare nel piccolo quanto carino centro città, ci saranno sicuramente degli edifici e delle ville degne di nota da ammirare, una su tutte: l’incantevole Villa Pallavicino.

Infine, se vi avanza abbastanza tempo, tipo se state due giorni, potreste voler vedere i panorami offerti dopo aver preso la Funivia Stresa-Alpino-Mottarone.

Spiaggia di Stresa
Albergo caro
Bella vista
Statua storica
Albergo bella vista
Statua nel verde
Palazzo muschiato


Cosa vedere alle Isole Borromee


Tra le cose da vedere a Stresa, ovviamente non bisogna farsi mancare una gita alle isole Borromee.
Le isole Borromee sono tecnicamente 5, e sono: Isola Madre, Isola Bella, Isolino di San Giovanni, Isola dei Pescatori, Scoglio della Malghera... anche se il giro classico con traghetto solitamente contempla le 3 principali e più belle: Isola Madre, Isola Bella, Isola dei Pescatori.

Non mi dilungherò più di tanto sulla bellezza di queste isole e sull'importanza di visitarle se si va a Stresa, posso però dirvi che oltre ad essere abbastanza care come costo dei biglietti del traghetto e degli ingressi, valgono sicuramente il viaggio ed almeno una volta nella vita vale la pena visitarle.

Queste isole sono di natura diversa, ed alcune sono di dimensioni incredibilmente ridotte, tanto che vi sembrerà che non c'è spazio per tutti.
Non so se ora sono aperte a dire il vero, ma quando ci sono stato io, c'era già il coronavirus (non ricordo in quale ondata eravamo) ed in alcuni punti non è stato facile mantenere la distanza.
Ad ogni modo, da sole valgono un viaggio a Stresa.

mercato sull'isola
the big palace
vista di stresa
statuina
isola abitata
lago maggiore
la torre
il molo
a picco sul lago
l'attrazione più bella


Conclusioni


Che dire, Stresa è bella quanto cara, idem per le isole Borromee, però vale sicuramente la pena visitarle perchè sono un gioiellino tutto italiano che molti turisti ci invidiano.
Se poi trovate una giornata non esageratamente affollata, non avrete la sensazione di stare su delle isole deserte come mi è capitato in Portogallo, ma sicuramente questi luoghi possiedono un fascino che le rendere a dir poco uniche.

Vi lascio con il consueto album di foto di Stresa e delle Isole Borromee, spero che la visione possa invogliarvi a pianificare un viaggio in questi bellissimi posti... magari alla fine della terza ondata però :D

https://youtu.be/sKdlzZd9Y3U


Questo è il post più recente

Piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

EmoticonEmoticon