mercoledì 31 gennaio 2018

Esportare / importare keystore App Inventor 2 / Thunkable

Avete mai sentito parlare del keystore?
Io sviluppo app con mit app inventor 2 e thunkable da un po', ed in effetti non mi ero mai filato questa voce del menù di queste piattaforme :p
Eppure, saper fare questa operazione, di recente è diventata per me una cosa vitale.

Il key store comunque, come suggerisce il nome, è una chiave di firma (certificato) per le nostre applicazioni per cellulare android, una chiave che viene letta dal play store quando carichiamo un apk.
Se infatti questa firma non viene riconosciuta da google, o se è diversa, non è possibile inserire nel market una nuova versione di un'app per android (insomma non la si può più aggiornare), e quindi bisognerebbe fare un nuovo progetto, perdendo di conseguenza tutte le statistiche.

Vediamo subito come fare import / export di questo file.


Come esportare il keystore da App Inventor 2 


Per poter eseguire l'export del keystore su app inventor 2, basta andare nel menù projects e cliccare banalmente la voce export keystore.

export keystore

Ci verrà chiesto di salvare il file android.keystore sul nostro computer, facciamolo.
Questo file di cui ignoravo quasi l'esistenza, è infatti molto importante per poter firmare le proprie app, soprattutto se si vuole modificare un programma/gioco già esistente nel play store di android.
Se infatti cambiate piattaforma di sviluppo, dovrete premunirvi di portarvi dietro il keystore, quindi salvatevelo bene da qualche parte, magari anche in un'email online.

Ad esempio, l'esigenza più importante (che mi ha spinto a creare questo post), potrebbe essere quella di importare un gioco app inventor 2 su thunkable, per modificarlo (mettendoci la pubblicità) e poi ricaricarlo aggiornato nel play store.
Passiamo dunque a spiegare come fare l'import.


Come importare un keystore in Thunkable


Per poter importare keystore in Thunkable, basta seguire la stessa procedura che si farebbe in appinventor.
Andare infatti in projects (progetti) e cliccare su import keystore.

import keystore

Thunkable (ed app inventor) mostrerà un messaggio d'avviso a video, avvertendo che il keystore sovrascritto verrà perso per sempre.
Questo vuol dire che le applicazioni sviluppate con quella firma, non saranno più modificabili.
Se dunque non siete sicuri di quello che fate, o anche se lo siete, effettuate sempre un backup del file android.keystore che andate a sovrascrivere.
Fatto questo quindi, non dovrete far altro che cercare il keystore sul vostro pc, e sovrascrivere online quello esistente.

E con la firma delle app per oggi è tutto (cit.).

Torna all'elenco delle lezioni

Piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

EmoticonEmoticon