giovedì 26 luglio 2018

Come installare Laravel su Windows

Laravel è un framework open source di tipo MVC (modello-vista-controllo) scritto in PHP per lo sviluppo di applicazioni web e siti internet in generale.
Laravel è stato creato nel 2011 da Taylor Otwell, come una sorta di spin-off di Symfony, e poi distribuito con licenza MIT.
Tutto il codice sorgente di laravel può essere trovato su GitHub, sul quale ha riscosso un grande successo.

Fatta questa premessa su quello che forse è il framework php più famoso al mondo, ed evitando sterili polemiche sul fatto che i veri programmatori usano le proprie librerie e che le tabelle del database se le creano a mano perchè conoscono l'sql, vediamo subito come fare per installare laravel su windows, quindi volendo anche ambiente wamp.


Come installare Laravel su Windows


Per poter installare velocemente laravel, occorre prima installare composer.
Se non sai come fare, leggi prima questo post, che ti spiega anche come configurare il php in modo che sia facilmente eseguibile sotto windows.

Dopo aver messo il composer in una cartella generica che possiamo chiamare laravel, andiamo a generare i nostri ambienti di sviluppo, gestendoli come sottocartelle indipendenti.
Se ad esempio il nostro sito si deve chiamare fatture, ecco cosa scrivere dal prompt dei comandi di dos partendo dalla cartella laravel in cui abbiamo installato il composer:

composer create-project laravel/laravel nomeprogetto --prefer-dist

Dove ovviamente in questo caso, al posto di nomeprogetto dovremo scrivere fatture.

Attendiamo con pazienza la fine del download e dell'installazione di tutti i pacchetti, ed il gioco è fatto.

Come installare Laravel su Windows

Se tutto sarà andato a buon fine, non ci saranno errori a video ed avremo la nostra cartellina fatture con tutti i file di laravel necessari per poter gestire il progetto.

Ah, dimenticavo, allo stato attuale per poter utilizzare laravel occorre soddisfare i seguenti requisiti:
  • Avere PHP versione 5.5.9 o successive
  • Abilitare l’estensione PHP Mbstring
  • Abilitare l’estensione PHP PDO
  • Abilitare l’estensione PHP Tokenizer
  • Abilitare l’estensione PHP OpenSSL 

E' tutto, eccoci pronti per muovere i primi passi con il framework php laravel, tantè che con questo metodo viene già generato il file di configurazione contenente l'application key.

Piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

EmoticonEmoticon