giovedì 18 aprile 2019

Cosa vedere a Zara (Croazia)

Tags

Zara, o Zadar in Croato, è una città della Dalmazia, regione della Croazia, che si affaccia sul mar Adriatico e che conta circa 75000 abitanti.
Zadar è la capitale storica della Dalmazia, anche se ormai Spalato la supera di gran lunga come numero di abitanti, e come quest'ultima anche Zara in passato è stata conquistata dalla Repubblica di Venezia.

Delle tante mete che potevo scegliere in questo periodo, a dire il vero la Croazia non era neanche in considerazione, ma quanto ti trovi un volo di circa 37 euro andata e ritorno, bè, tutto cambia :)
Ed eccomi qui a parlare di questa bellissima esperienza croata, un viaggio che mi ha portato a visitare ben 5 luoghi diversi:

  1. Zara (Zadar)
  2. I Laghi di Plitvice
  3. Traù (Trogir)
  4. Spalato (Split)
  5. Sebenico (Sibenik)

Essendo il mio volo in arrivo ed in partenza da Zara, questa città è stata per forza di cose il campo base per tutte le escursioni fuori porta che ho poi fatto.
Ma Zadar non è stata solo una semplice base di partenza per gite in giornata, no proprio per niente, è stata invece una piacevole città tutta da scoprire.

Cosa vedere a Zara (Croazia)


Cosa vedere a Zara


La città di Zara / Zadar, come altri luoghi costieri della Croazia, si divide praticamente in due.
La città nuova, dove vive la maggior parte della gente e dove sostanzialmente c'è poco e niente da vedere, e la città vecchia, che racchiude tutti i luoghi d'interesse di Zara.

Zadar vecchia è infatti adagiata in una specie di isolotto circondato da alte mura, come si usava fare in tempi medievali.
Di dimensioni decisamente ridotte, Zara si gira tranquillamente a piedi in mezza giornata.
Ci sono però delle attrazioni che meritano di essere visitate in determinati orari, quindi direi che almeno un giorno ed una notte sono d'obbigligo a Zadar, se non altro perchè anche come vita notturna non scherza per niente.

Ecco cosa vedere a Zadar:
Seguendo un itinerario lineare da sud-est verso nord, si può iniziare con il parco Queen Jelena Madijevka Park, per poi entrare in città dalla Porta Terraferma e visitare subito la piazza dei cinque pozzi (5 Wells Square).
Il suggerimento è poi quello di visitare il centro storico di Zara in maniera totalmente randomica, perdendosi nei suoi tanti vicoli, senza però saltare luoghi come il Duke's palace, l'università Rectorate, la Piazza dei Signori e la Chiesa di Santa Maria.
Per una pausa pranzo o per comprare dell'ottimo cibo a prezzi economici c'è poi il Ribarnica Fish Market, nei pressi della bellissima Chiesa di San Crisogono.
Proseguendo dunque verso nord si arriva nella zona più famosa di Zara, la Old Town Square, che comprende attrazioni come il Foro Romano, la Chiesa di San Donato e la Cattedrale di Sant'Anastasia.

strade cittadine
mura di zara
big church
Cattedrale di Sant'Anastasia
strade antiche
orologio città
vicoli zadar
mura sul mare
porta di terra
piazza cinque pozzi
mercato zara
gatto affamato
chiesa con statua
zara street
foro romano

Completano l'elenco delle cose da fare assolutamente a Zara, il famoso Organo marino ed Il Saluto al Sole.
Il primo è qualcosa di assolutamente unico al mondo, in quanto si tratta di un organo naturale che suona grazie alle onde del mare. Certo, non si tratta di un qualcosa di orecchiabile, anzi a mio avviso è un rumore abbastanza fastidioso alla lunga, ma diciamo che è comunque un'attrazione originale.
Abbiamo poi il saluto al sole, che altri non è che una sorta di pannello solare che accumula energia di giorno per poi emettere luci colorate la sera, un gioco da bambini che però attrae molti turisti.

scale organo
buchi dell'organo
insegna organo
Il Saluto al Sole
giochi di luce

Tra l'altro, sempre nell'estremo nord di Zadar, proprio in questa parte chiamata il saluto al sole, è possibile ammirare uno stupendo tramonto.
Il tramonto di Zara è stato valutato dal famoso regista Alfred Hitchcock, il tramonto più bello del mondo...
Ecco, avendolo visto di persona, anche se non con tempo splendido, posso dire che, si è carino, ma che nel mondo c'è di molto meglio, come ad esempio il tramonto di El Nido nelle Filippine.
Forse Alfred era più famoso per essere un grande regista che un grande viaggiatore?

Tramonto Zadar
Tramonto di Zara

Cultura e centro storico a parte, Zadar è anche ottima per lo shopping e la movida, sia grazie alla presenza di diversi negozi e negozietti sulle vie principali della città, sia per la presenza di qualche centro commerciale, come il famoso City Galleria.
E se ancora non bastasse, Zadar vanta anche alcune belle spiagge per fare il bagno (la più vicina è la famosa Kolovare Beach)... un po' sassose ma carine.

City Galleria
Kolovare Beach
onde potenti a zara


Conclusioni


Zara è una bellissima città.
Con un centro storico piccolo, chiuso al traffico e visitabile a piedi, Zadar è l'ideale per una vacanza all'insegna del relax e delle cose semplici.
Se poi si vuole usare questa città come punto di partenza per altre gite, sappiate che la sua posizione è ottima sia per visitare il parco nazionale Plitvice, sia per le vicine isole, che per le altre città della Dalmazia.

Se volete assaporare un ottimo riassunto di questo mio bel viaggio, vi invito a guardarvi le foto di Zara in formato slideshow sul mio canale youtube:
https://youtu.be/y2x4ntY0XpU

Piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

EmoticonEmoticon