giovedì 11 aprile 2019

Traù ed il Trono di Spade (Croazia)

Tags

Traù è il nome italianizzato di una città della Croazia il cui nome originale è Trogir.
Con i suoi circa 13.200 abitanti, Traù è considerata una delle città veneziane più belle e meglio conservate dell'intera Dalmazia.
Visitando questa città infatti, in alcuni punti non si può fare a meno di notare una certa somiglianza con Venezia.
Non che ci siano fior fior di canali come nella Serenissima, ma l'impronta veneziana è più che evidente nell'architettura della città.

Traù ed il Trono di Spade (Croazia)


Trogin ed il Trono di spade


Traù, o Trogir che dir si voglia, è una città con un centro storico racchiuso da delle mura in stile medioevale, un vero gioiellino, da visitare a piedi, nel quale perdersi nelle sue tante strette vie.
L'indiscussa bellezza di questa città, che tanto per cambiare è entrata a far parte dei patrimoni dell'umanità dell'UNESCO, ha fatto sì che Traù sia anche stata scelta come location per il Trono di Spade (Game of thrones), una famosa serie tv americana tra l'altro da me molto apprezzata.

Nello specifico, Trogir è stata scelta per rappresentare la città Qarth, che nel Trono di spade è la città in cui si reca, con i suoi draghi ed i Dothraki, la regina Daenerys Targaryen in cerca di navi con cui attraversare il mare stretto per potersi recare nel continente occidentale.

Qarth

Ovviamente nel Trono di spade ci son fior fiori di effetti computerizzati e ci vuole una gran bella immaginazione e memoria visiva per riuscire a riconoscere le varie locations di Game of thrones, ma con un po' di pazienza riuscirete sicuramente a riconoscere qualche via, piazza o monumento apparso nella famosa serie televisiva.


Cosa vedere a Trogir


Trono di spade a parte, Trogir / Traù si presta moltissimo per essere visitata a piedi.
Di sicuro è da vedere il suo centro storico e le sue vie con tipica architettura medioevale, nelle quali è possibile fare un vero e proprio tuffo nel passato.
La parte più interessante di Traù è infatti posta su una piccola isola collegata alla terra ferma da un ponte, e racchiusa da alte mura di pietra.

I luoghi d'interesse di Trogir sono pochi ma belli, si parte dalla North Gate, la porta d'ingresso della città vecchia, c'è poi il Cipiko Palace, e la famossisima Cattedrale di San Lorenzo (vicina location del Trono di spade).
Grad Trogir sembra invece la location in cui uno dei Re di Qarth incontra la regina Daenerys (nella scena in cui scende dalle scale e le nega le navi :p), ed infine abbiamo: St. Sebastian, Trogir Ciovo, Mala loža e Crkva Svih Svetih.

vie di Trogir
Cattedrale di San Lorenzo
Mura cittadine
Tipiche scale di Traù

Ad ogni modo potrete girare Qarth, ehm, Traù, in maniera del tutto casuale a piedi, perdendovi nei suoi viuzzoli in stile medievale, senza però dimenticarvi di uscire ogni tanto dalle mura per ammirare il lungo mare ed altri scorci e panorami degni di uno scatto fotografico.

vista mare
grandi mura
canali like Venezia

Ah già, quasi dimenticavo di citare una della attrazioni principali di Traù, il famoso Castello di Kamerlengo.

Castello di Kamerlengo
Castello sul mare
Torre vista campo da calcio


Conclusioni


Sia che siate appassionati del Trono di spade, sia che non l'abbiate mai visto, se capitate in Croazia vi consiglio caldamente una visita a Trogir, una città in stile medievale perfettamente conservata.
Tra l'altro la bellissima Traù è facilmente raggiungibili anche da altre mete da non perdere della Dalmazia, ovvero Spalato (raggiungibile anche con autobus pubblico), Sebenico, e la un po' più lontana Zara.
Come se non bastasse, la strada che porta a Traù è costiera, ed offre delle vedute davvero notevoli.

piccola isola
spiaggia croata

Concludo il post lasciandovi il link con le foto di Trogir, in formato videoshow youtube, scattate durante una sfortunata giornata di pioggia:
https://youtu.be/h1y16PLFJEU

Piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

EmoticonEmoticon